[RECIPE] FALAFEL DI CECI - CHICKPEA FALAFEL




Le falafel fanno parte della tradizione mediorientale e hanno una preparazione molto semplice.

E' un piatto pratico e perfetto per chi ama la polpette sia come antipasto che come secondo piatto.

Non ho seguito la ricetta tradizionale, ma ho cercato di adattarla maggiormante ai miei gusti.

Ingredienti:
2 tazze di ceci secchi (tempo di ammollo 12 ore + 2 ore di cottura)
Farina di ceci
Paprika dolce
Aglio
Curcuma
Spezie per chili
Erba cipollina
Sale marino integrale
Olio extravergine d'oliva




La parte più lunga della ricetta è naturalmente la preparazione dei ceci secchi che si aggira attorno alle 14 ore tra fase di ammollo e cottura, una volta cotti è tutto molto semplice, mettiamo i nostri ceci nel tritatutto fino ad ottenere una crema corposa.





Nella vostra crema aggiungete tutte le vostre spezie e se necessario della farina di ceci quanto basta per ottenere una consistenza facilmente modellabile con le mani. 
Una volta impastato il tutto iniziamo a modellare le nostre falafel, aiutandoci con la farina di ceci.




Per la cottura non essendo una grande amante del fritto, ho preferito rosolarle con un filo di olio d'oliva in una padella antiaderente, ma se preferite potete seguire la tradizione o cuocerle direttamenti nel forno.





Falafel is a traditionally Middle Est food and is preparation is very simple.


It's a practical dish and is perfect if you love croquettes as an appetizer or as a second dish.

I didn't follow the traditional recipe, but I tried to adjust it to my taste.

Ingredients:
2 cups of dry chickpeas ( soak time 12 hours + 2 hours for cooking)
Chickpeas flour
Paprika
Garlic
Turmeric
Chives
Chili spices
Whole salt
Extra virgin olive oil

The longest part of the recipe is the preparation of the dry chickpeas which is of 14h between soak and cook time, when they are ready put them into your food chopper until you obtain a rich cream. 

Into the cream add your spices and if is necessary chickpeas flour, once the mixture reaches the desired consistency, create the croquettes with your hands.

I am not a fan of fried food, so I cooked my falafel into a non-stick pan with a teaspoon of olive oil, but if you prefer you can follow the tradition or cook them in the oven.








[SWEET DECEMBER] PAMPAPATO DI FERRARA



Il pampapato è un tipico dolce della mia città, è un vero gioiello per gli amanti del cacao! 

La sua ricetta risalente al '600, è piena di storia e sapori tipici dell'epoca, fu creata dalle monache del Monastero Corpus Domini, ispirate dal cuoco rinascimentale Cristoforo da Messisbugo.
In breve tempo divenne il Pan del Papa e prende il nome di Pampapato.

Questo dolce viene preparato specialmente in questo momento dell'anno per celebrare la ricchezza e la prosperità della città.

Ingredienti: 
300 gr Farina di farro bio o 00
100 gr mandorle 
150 gr di zucchero di canna integrale
200 gr cacao amaro
100 gr canditi e uvetta
4 gr cannella in polvere
acqua qb.

100 gr cioccolato fondente per la copertura








Amalgamare in una terrina capiente gli ingredienti secchi, farina, zucchero, cacao, cannella, l'uvetta, le mandorle e i canditi, aggiungere l'acqua quanto basta per ottenere un impasto omogeneo e sodo che andrà lavorato a lungo.







Diamo la forma a calotta e inforniamo a 160° facendo attenzione che non si bruci sopra, per verificare la cottura usate uno stuzzicadente.



Una volta cotto lasciamolo raffreddare e prepariamo la cioccolata per la copertura, scogliendo 100gr di fondente con un pò di acqua e spalmarla sotto e sopra.







Lasciateli asciugare tutta la notte in una stanza umida, consumatelo dopo almeno una settimana.

Con queste dosi ho fatto 4 Pampapati di medie dimensioni.

E' buonissimo per riscaldare le sere d'inverno e per rallegrare una serata in compagnia!






The Pampapato is a typical dessert from my town, it's a real gem for cocoa lovers!

Its recipe dates back to '600, is full of history and flavors typical of the period, it was created by the nuns of Corpus Domini Monastery, inspired by the Renaissance chef Christopher Messisbugo. 
Soon it becames the Pan of the Pope and takes the name of Pampapato. 

This dessert is prepared especially at this time of the year to celebrate the wealth and prosperity of the city. 

Ingredients:  
300g organic spelled flour or 00 
100 g almonds  
150 g brown sugar 
200 g cocoa powder 
100 g candied fruits and raisins 
4 g cinnamon powder water as needed. 
100 g dark chocolate to cover

In a large bowl mix the dry ingredients, flour, sugar, cocoa, cinnamon, raisins, almonds and candied fruits, add water as needed to obtain a homogeneous mixture that will be worked hard and long. 

We give it the shape of a crown and bake it at 160°, taking care to don't burn it above, to check if they are cook use a toothpick. 
Once cooked let them cool down and prepare the chocolate to cover, melt 100g of dark chocolate with a little of water and rub them on below and above. 

Let them dry overnight in a humid room, consume it after at least a week. 

With these doses I did 4 Pampapati of medium size. 
It's very good for warm winter evenings and for cheer a night in company!








[RECIPE] CROCCHETTE DI PATATE CON CUORE DI VEG-WURSTEL - POTATO CROQUETTES WITH VEG-WURST HEART




Il tempo è sempre poco e le cose da fare sono sempre tante, purtroppo per noi, le giornate sono di 24 ore, quindi dobbiamo cercare di gestire bene il tempo!

Personalmente cerco di trovare il giusto equilibrio, tra attività rilassanti e coccolanti, la cucina è un ottimo svago per poter liberare la mente e creare qualcosa di buono e salutare.

Come avrete notato nel mio blog non ci sono ricette che richiedono una preparazione lunga e laboriosa, infatti amo le pietanze semplici, naturali ma gustose.

Queste crocchette che vi presento sono veloci, pratiche e adatte a chi come me, ama le patate!

Ingredienti:
4-5 patate medie
Curcuma
Curry
Sale integrale marino
Pane grattugiato
Vegan Wurstel di tofu e farro

Il procedimento è semplice, dopo aver lessato le patate, le ho schiacciate, ho messo le spezie, curcuma e curry, un pizzico di sale e un pò di pane grattugiato; ho tagliato a dadini i veg-wurstel, e ho formato delle polpette con le mani e al centro ho messo un dadino di wurstel, infine l'ho spolverata con il pane grattugiato.

Le ho fatte riposare 20 minuti, ho scaldato una padella antiaderente, e una volta calda, ho messo le polpette fino a quando non sono diventate scure e croccanti.

Le ho servite come contorno, ma adatte anche come antipasto.

Spero vi piacciano!







Time is always short and there are always so many things to do, but unfortunately for us, days are of 24 hours, then we have to try to manage time well! 

Personally, I try to find the right balance, between relaxing and cuddle activities, cook is a great pastime for clear your mind and create something good and healthy. 

As you can see in my blog, there aren't recipes that require a long and laborious preparation, in fact I love simple, natural but tasty food. 

These croquettes that I present you are fast, practical and very good for potato lovers!


Ingredients: 
4-5 medium potatoes 
Turmeric 
Curry 
Integral sea Salt
breadcrumbs 
Vegan wurst of Tofu and Spelt

The procedure is simple, after having boiled potatoes, I mashed them, I put the spices, turmeric and curry powder, a pinch of salt and a bit of bread crumbs, I diced the veg-wurst, and I formed balls with the hands and in the middle I put a cube of veg-wurst, finally I sprinkle it with bread crumbs. 

I made ​​them stand for 20 minutes, I heated a frying pan, and once hot, I put the croquettes in until they are brown and become crispy. 

I served them as a side dish, but you can eat them as an appetizer. 

I hope you like them!







Powered by Blogger.